Search
Monday 10 December 2018
  • :
  • :

Porti di Civitavecchia e Trieste, Mega Yacht anche in inverno con Luise Group

mega yacht DILBARL’Italia meta dei mega Yacht? Una certezza! Al punto di avere continuità anche in inverno, soprattutto a Civitavecchia e Trieste dove si sono registrati gli approdi di unità oltre i cento metri. A novembre il porto di Civitavecchia ha infatti ormeggiato in porto il 156 metri Dilbar dell’armatore Usmanov, il più grande yacht al mondo in termini di volume.

“Dato importantissimo – illustra Francesco Luise, manager della Luise Group – Nell’ottica di un rilancio dell’approdo laziale tale evento è stato accolto con estremo favore dalla Autorità di Sistema Portuale, che positivamente vede in questo tipo di traffico un ulteriore volano di sviluppo per le attività portuali e turistiche dell’intera area di Civitavecchia”.

A questo va aggiunto Azzam, unita’ “più lunga” al mondo di 180 metri che ha ormeggiato a Trieste, anche quest’ultimo assistito dall’agenzia marittima Luise Group, leader italiano nel mondo dello yachting, con 22 sedi sulle coste italiane e presente all’estero con il marchio BWA yachting in oltre 14 paesi.

Il 180 metri Azzam è il panfilo privato di proprietà del sovrano politico amiratino Khalifa bin Zayed Al Nahyan.

“Armatori internazionali che consolidano l’offerta turista e dei servizi di lusso che dal 170 anni con il nostro brand continuano a fornire sulle coste italiane – illustra Francesco Luise, manager della Luise Group – il 2018 e’ stato per l’Italia l’anno dei megayacht e lo dimostrano i numeri registrati con approdi di unità di grandi dimensioni che hanno toccato i porti di Riposto e Palermo in Sicilia, Marina Molo Luise a Napoli, Stabia Main Port a Castellammare di Stabia, Venezia, Porto Cervo, Brindisi, Civitavecchia e Trieste. Il nostro impegno come imprenditori del cluster marittimo è continuare lo sviluppo delle sinergie con altri operatori del settore, finanziare iniziative di marketing territoriale, creare opportunità al fine di permettere a queste unità di entrare nei porti nazionali incentivando la crescita economica delle nostre città e del terziario”.

Prossime tappe? I boat show internazionali dove già sa settembre e fino a maggio le società della Luise Group continuano ormai da secoli a presentare itinerari turistici esclusivi con servizi di lusso, per scoprire e approfondire la conoscenza di bellezze ambientali, culturali e turistiche delle coste italiane.