Search
Monday 24 September 2018
  • :
  • :

Vela e turismo, Europei Flying Fifteen a Riva del Garda: assegnazione del titolo con parità

Fraglia Vela Riva

Si sono conclusi alla Fraglia Vela Riva i Campionati Europei della classe Flying Fifteen, (scafo con bulbo, diffuso soprattutto in Gran Bretagna, Irlanda e Australia), frequentata da velisti amatori, che piacevolmente abbinano le regate di vela ad una bella settimana di vacanza, particolarmente apprezzata sul Garda Trentino e a Riva del Garda. È così che una quarantina di equipaggi hanno trascorso belle giornate, disputando in tutto dieci regate, spesso con sole e vento perfetto da sud arrivato nel pomeriggio, orario ideale per permettere a tutti di fare festa la sera, aver tempo di visitare il territorio circostante con brevi gite la mattina ed arrivare al circolo in tarda mattinata pronti per divertirsi a regatare. E anche la parte agonistica è stata appassionante, dato che non c’è stato un leader assoluto, ma il finale è stato a dir poco equilibrato con i primi due in parità di punteggio: dopo dieci regate e due scarti sono saliti sul gradino più alto del podio con 29 punti Mackay-Lawson, che avendo finito con un’ultima regata migliore rispetto ai diretti avversari Goacher-Harper (7° contro un 10°) hanno vinto il titolo continentale nonostante lo stesso punteggio. Sei punti dietro gli altri britannici Wells-Jameson, secondi nell’ultima prova. Penalizzati da un ocs (partenza anticipata) i vincitori della regata finale Gorringe-Brown, settimi assoluti. Da parte di tutti la voglia di tornare presto alla Fraglia Vela Riva scegliendo un periodo in cui molti partecipanti possano venire con tutta la famiglia: evidentemente il Garda Trentino una volta di più ha “stregato” chi ha potuto godere (in particolar modo navigando nel lago) delle bellezze e delle proposte che si trovano nel territorio.

——————-