Search
Tuesday 16 October 2018
  • :
  • :

MV Marine: lusso e tecnologia per navigare in sicurezza

Ecco i gommoni: MV25GT – VESEVUS 35 – MITO 45

Linee uniche, materiali innovativi, tecnologia sempre all’avanguardia, consumi ridotti al minimo e classe da vendere. Sono tutte le caratteristiche degli ultimi modelli di gommoni della Mv Marine, azienda napoletana fondata e gestita dall’ingegner Vincenzo Nappo.

MV 25 GT

Ultimo modello che ha raccolto successi e consensi in giro per il mondo è senz’altro MV 25 Grand Turismo. La linea del nuovo gommone di 7 metri è decisamente sportiva, ma nel contesto resta elegante e sobria. La carena ha le stesse linee d’acqua dei modelli di produzione, apprezzata da sempre per il confort di navigazione, per i bassi consumi di esercizio e per rendere il battello sempre asciutto anche con mare mosso. La vera rivoluzione la troviamo nella coperta, dove mancano come negli altri modelli, i grossi prendisole di prua e poppa. Nel 25 GT, a prua e a poppa sono previsti due divanetti ad U per avere ampi spazi di seduta, che possono essere trasformati come prendisole. Con questa soluzione si può avere il tavolo sia nel divano di prua, sia in quello di poppa. La console è uno dei pezzi forti di questo modello, ha un design raffinato, con una linea armoniosa e slanciata verso il pilota, consente una perfetta visione degli strumenti di bordo, la stessa è completa di seduta, dove trova spazio il frigo di bordo. Per il pilota c’è un comodo poggia reni, che funge anche da gavone. Nel divano ad U di poppa, ci sono molti posti a sedere, con sottostanti comodi gavoni, con apposito tavolo si ottiene una di un’ampia zona living per la vita di bordo. Altra soluzione interessante, il passaggio dedicato per la discesa in acqua, senza dover scavalcare il divano per raggiungere le pedane del bagnasciuga. La tecnologia costruttiva è quella riconosciuta alla MV Marine, dove la qualità dei materiali utilizzati, le innovative tecniche costruttive, “infusione, sandwich, RTM light”, il grado di rifinitura, sono l’essenza di ogni singolo elemento con cui è realizzato un battello MV.

Vesevus 35

La grande vivibilità e versatilità del Vesevus 35 sono da sempre apprezzate dai diportisti. In tal senso il confort diventa prioritario. Il cliente tipo è prevalentemente la famiglia. Il battello pur essendo un Open, nasconde infatti all’interno ampi spazi, ben organizzati e molto comodi. La cabina armatoriale è molto grande, alta 1.90 metri, ha un letto King ed è dotata di un terzo letto e un vano armadio. L’ampio locale bagno è separato ed è dotato di doccia. Nel pozzetto centrale, c’è la seduta pilota, un divano ad L e l’angolo cottura con il frigo, fornelli, lavabo e tavolo da pranzo. Il battello è corredato di due ampi prendisole, a prua e a poppa e dal camminamento laterale che percorre tutto il battello, consentono di muoversi, senza calpestare i cuscini. Sollevando idraulicamente il portellone di poppa, con apposita scala di accede comodamente alla cabina, ottenendo 5 posti letto, soluzione unica nello scenario della categoria dei gommoni natanti. La MV Marine si è superata, per dare ancora più confort a questo modello, propone un nuovo T-Top in vetroresina che sormonta il Roll Bar, proteggendo l’intero pozzetto, compresa l’area di guida.

Questa soluzione permette di navigare in ogni condizione di mare e vento. Nella parte superiore si possono montare tutti gli accessori necessari alla navigazione, compreso un pannello solare per l’autonomia energetica. Spostamenti veloci, confort di bordo e tecnologia in alta definizione, sono queste le caratteristiche del nuovo stile scelto per il Vesevus 35.

Mito 45

Il Mito 45 ha già conquistato il mercato dello yachting di lusso oltreoceano, perchè riconosciuto perfetto come tender di appoggio per superyacht dei nababbi del lusso. Le prove in acqua si sono  svolte tra Cetara ed Amalfi, sperimentando i 45 nodi di massima velocità e i 30 nodi di crociera, che il Mito 45 garantisce con due motori Turbo Diesel Mercruiser 4.2 TDI 370 HP. Il Mito 45, realizzato rigorosamente in infusione, pesa il 30% in meno rispetto alla media, riducendo consumi ed emissioni a vantaggio del costo di esercizio e dell’ambiente. Il parabrezza è a tutta altezza e si collega al T-top a protezione della zona di guida, elegante e snello, con una unica vetrata consente una totale visibilità. Molta attenzione è stata data al posto di guida, i sedili del pilota e capilota, sono infatti regolabili elettricamente. L’interno è curato nei minimi dettagli, i colori delle tappezzerie, il gioco delle luci a led e la vista a mare, rendono accogliente e gradevole l’ambiente. Il Mito 45 pur avendo una dimensione di quasi 14 metri, con la tuga che non emerge molto dalla cintura dei tubolari, con i grandi prendisoli di poppa e prua e il pozzetto centrale, resta ancora un vero gommone. Certo non mancano le comodità. Un’ampia console di guida con due plotter touch che consentono di monitorare tutti i servizi di bordo, completi di joystick, che facilita le manovre.  Nel pozzetto troviamo un ampio divano ad U con al centro un tavolo apribile a libro, dove si possono ospitare molti amici, all’occorrenza il tavolo una volta piegato. Il T-Top è un altro elemento forte del Mito 45, poggia su di una colonna stilizzata, sul cassero centrale, e con due montanti in acciaio e collegato alla tuga. Con le sue linee armoniose, non appesantisce né stravolge la vocazione sportiva del battello, il parabrezza a tutta vetrata è volutamente un elemento di discontinuità tra la tuga e il T-Top.

 

 

www.mvmarine.it